Lifestyle, Tips & Tricks

LE TISANE: valido aiuto per drenare i liquidi in eccesso…

Buongiorno amici!

Mentre vi scrivo sto sorseggiando una buonissima tisana VIROPA acquistata dalla mia amica Romana nella sua elegante erboristeria Naturform, di cui sono ormai affezionata cliente.

So benissimo quanto noi donne siamo pigre, l’acqua è il nostro amico più temuto ma,” ingannando” il palato, bere ci sembrerà più piacevole.
Mi rivolgo molto spesso in erboristeria quando devo acquistarne, mi piace gustare l’aroma che sprigionano le materie prime selezionate, mi piace che ci sia qualcuno che si prenda cura di noi garantendoci la qualità delle coltivazioni biologiche controllate.

Immergo il mio filtro e ne noto subito il colore naturale, noto l’assenza di colle e di punti metallici e soprattutto il profumo inonda la mia stanza in modo delicato e fragrante.


Le migliori aziende italiane infatti stanno iniziando ad utilizzare solo materiali biodegradabili al 100% , materie prime rinnovabili e contrassegnate da marchio BIO, l’azienda dell’Alto Adige è proprio una di queste.
Alcune volte alterno tisane fruttate a piacevolissimi infusi, mi piace molto il finocchio perché mi aiuta nella digestione.
Il finocchio viene molto spesso utilizzato proprio per proteggere la parete gastrica ed ha una potente azione antiinfiammatoria, antiossidante e per non parlare del grande aiuto nella diuresi.
A questo proposito ho acquistato anche la VIRDRENANTE, una fantastica miscela di erbe officinali che aiuta tantissimo nella ritenzione dei liquidi in eccesso.


Ingredienti? Ortica, betulla, ginepro, uva ursina, verga d’oro, levistico, ribes nero.
Solitamente ne faccio una bustina nella prima mattinata (alternata ad esempio al finocchio) e nel pomeriggio mi concedo un buon infuso ai frutti (provate melograno, è il top!).
Consiglio di essere sempre attenti alle etichette, tieniamoci alla larga da tutto ciò che ci propinano come “già pronto” per farci risparmiare tempo.
Le bevande light molto spesso contengono zuccheri ed esaltatori di sapidità che, anche se nascosti per bene nella lista degli ingredienti, di certo sarebbe meglio evitare per il bene della nostra linea, della nostra glicemia e delle nostre tasche!…anche perché…
Il tè è un rito, è armonia e pace, è tranquillità e pazienza. Non annulliamo quei pochi momenti di piacere che ancora la vita ci concede.

Rossella

Annunci