Challenge, homeworkout

Braccia e addome workout

Clicca qui per vedere il video che ho seguito 🙂

 

 

Annunci
Challenge, homeworkout

Pancia piatta & glutei workout

Ecco il video che ho seguito —-> qui

 

WORKOUT DAY 2: FLAT BELLY & ROUND BOOTY WORKOUT (ALLENAMENTO PANCIA PIATTA E GLUTEI TONDI)

30 sec CRUNCH WITH LEG LIFT

20 sec BICYCLE CRUNCH

30 sec REVERSE CRUNCH

20 sec LEG LIFT

30 sec JACK KNIFE

20 sec FLUTTER KICKS

30 sec SCISSOR KICKS

20 sec REVERSE CRUNCH

30 sec HEEL TOUCHES

20 sec RUSSIAN TWIST

30 sec CROSS CRUNCH

20 sec CROSS REACH RIGHT

30 sec CROSS REACH LEFT

30 sec REVERSE CRUNCH

20 sec ROLL IN

30 sec BICYCLE CRUNCH

20 sec SIDE PLANK PULL LEFT

30 sec PLANK HOLD

20 sec SIDE PLANK PULL RIGHT

30 sec PLANK HOLD

RIPOSO 2 MIN

30 SEC ONE LEG GLUTE BRIDGE RIGHT

20 SEC MONTAIN CLIBERS

30 SEC ONE LEG GLUTE BRIDGE LEFT

20 SEC CROSS SPIDER PLANK

30 SEC MONTAIN CLIBERS

20 SEC GLUTE BRIDGE

30 SEC GLUTE BRIDGE GAMBE CHIUSE

20 SEC ONE LEG GLUTE BRIDGE RIGHT

20 SEC ONE LEG GLUTE BRIDGE LEFT

30 SEC MONTAIN CLIMBER

RIPOSO 1 MIN

30 SEC ALTERNATE FROG KICKS

30 SEC FROG KICKS – GAMBE UNITE

20 SEC BOOTY FLUTTER KICKS

30 SEC BOOTY TOE TAPS

20 SEC STRAIGHT LEG CIRCLE RIGHT

20 SEC STRAIGHT LEG CIRCLE LEFT

30 SEG FROG KICKS

20 SEC BOOTY FLUTTER KICKS

30 SEC BOOTY TOE TAPS

30 SEC HOLD

 

#queenannadamiano

www.pure-body.it

codice sconto #queen

Alimentazione, Challenge

Fitness Challenge: consigli alimentari

ALIMENTAZIONE A

  1. Colazione: 200 ml albume (o 20 g di proteine in polvere) + 50g avena (o 3 weetabix o 6 fette biscottate integrali o 60gr di all bran) + marmellata o sciroppo senza zucchero + 1 tazza di latte vegetale o thè
  2. Spuntino: 100gr di fesa di tacchino + 3 gallette o 1 frutto
  3. Pranzo: 150g di pollo o 200 di pesce + verdura a piacere+ 1 cucchiaio di olio + 5 gallette o 40 gr avena
  4. Spuntino: 1 yogurt greco total zero
  5. Cena: 200g pesce+ verdura a piacere+ 1 cucchiaio di olio+ 3 gallette
  6. Pre nanna: 200 ml albume+ 20g avena + 1 cucchiaino burro di arachidi o mandorle

Continue reading “Fitness Challenge: consigli alimentari”

challange

WORKOUT DAY 1: FULL BODY W.O 

Questo è il link del video della challenge che ho seguito su YouTube tube

https://youtu.be/UBMk30rjy0o

FULL BODY W.O video

 

30 sec SQUAT JUMPS 

20 sec JUMPING JACKS 

30 sec PLANK JACKS 

20 sec MONTAIN CLIMBERS 

30 sec 1 SQUAT + SIDE LEG LIFT 

20 sec SQUAT JUMPS 

30 sec PUSH UPS  Continue reading “WORKOUT DAY 1: FULL BODY W.O “

About Us

Dessert Marshmallow e Fragola

 

 

Buon pomeriggioooooooo….

oggi vi posto una ricetta super dolce, della nostra amica/follower Giulia 🙂

GIULIA: “Questa ricetta e’squisita e velocissima da preparare!!!”

Qli ingredienti sono tranquillamente adattabili ad uno spuntino super yummy e veloce, si prepara in pochissimi minuti.

20141017-125640.jpg

Dessert Marshmallow e Fragola

Ingredienti:

15 gr di avena istantanea (io ho usato quella in foto aroma zucchero di canna)
Yogurt greco total 0%
Walden farms marshmallow deep
Walden farms strawberry syrup

Procedimento:

1. Preparare il porridge con l’avena (si puo` preparare il porridge con acqua o latte) e far raffreddare.
2. Comporre il semifreddo a 4 strati. Formare il primo strato di yogurt disegnando un dischetto. Aggiungere sopra il porridge, poi altro yogurt miscelato con lo sciroppo alla fragola ed infine chiudere con uno strato di crema al gusto marshmallow .

Decorare a piacere!!!

20141017-125621.jpg

#AnjelsFitness

About Us

Porridge overnight

 

20141007-221105.jpg

 

 

Buonaseraaa…

ecco un consiglio per la vostra colazione, inviatoci dalla nostra follower Greta 🙂

PORRIDGE OVERNIGHT 

  • 1 banana
  • 50 gr di fiocchi d’avena
  • acqua o latte q.b
  • 1 yogurt fage total 0%
  • qualche goccia di tic
  • cacao amaro

1. Partendo dalla base, disporre una banana tagliata a rondelle.

2. Versare sopra il poddidge fatto con avena e acqua o latte.

3. Versare il fage (mescolato precedentemente con qualche goccia di tic)

4. Spolverare con cacao amaro

Lasciare in frigo tutta la notte 🙂

 

Greta per Anjels Fitness 

About Us

Giuseppe Romano , atleta IFBB e preparatore , si racconta ad Anjels Fitnes

giuseppe

 

Ciao Giuseppe, innanzitutto ti chiediamo una breve descrizione di te e del tuo stile di vita da sportivo in modo da farti conoscere dai nostri Followers.

Ciao a tutti sono Giuseppe romano… Sono un culturista agonista amatoriale ,sono istruttore di sala ,personal trainer e negli ultimi anni mi sono specializzato come preparatore x i ragazzi che vogliono calcare i palchi di gara ..dopo vari anni di studi e di esperienza ho coltivato questa passione ,e la passione è diventata lavoro, che mi permette di girare l Italia e il mondo e di fare nuove conoscenze di appassionati e non.

Da quanto tempo ti alleni e com’è nata questa tua passione?

La  prima volta che ho impugnato un bilanciere risale al 1999 in una piccola palestra del centro di Pagani.. Da li scattò subito la mia  voglia di migliorare .. Fu amore a prima vista con la sala attrezzi..

Che tipo di allenamento preferisci e che tipo di allenamento consideri adeguato in termini di crescita muscolare?

Negli anni ho provato vari approcci di allenamento,varie tecniche.. I primi anni cercavo di spingere solo con  esercizi fondamentali x creare una base muscolare ,il cosiddetto telaio.. Quindi lavoravo molto con basse ripetizioni e pesi enormi.. Questo tipo di allenamento lo consiglio molto al ragazzo che vuole creare molta massa, basta vedere alcuni pro IFBB che ancora oggi lavorano con carichi elevati e solo con esercizi fondamentali.. Oggi uso molta intelligenza ,contrazioni, fase di allungamento , negative,stripping e pause di riposo..stimolo i muscoli in ogni modo e se vedo che c è un punto da migliorare il fine settimana lo richiamo in modo diverso…

 Includi anche il cardio nei tuoi allenamenti? Se sì, quante volte alla settimana e cosa?

.Il cardio x me è fondamentale ..nel periodo di off faccio due sessioni settimanali di un ora. Nel periodo pre contest faccio cardio tutti i giorni, spesso anche la mattina a digiuno. l’ importanza del cardio è tanta sia per tiraggio che per la separazione , ma soprattutto serve a mantenere il cuore allenato.. Sappiamo tutti l importanza x un bb mantenere il cuore in salute!

Quante volte ti alleni durante la settimana?Ci potresti fare un esempio di giornata tipo?
La mia giornata tipo non cambia molto tra il pre gara e l off season..l unica cosa che cambia è il cardio mattutino..la mattina normalmente mi alzo molto presto, mi preparo tutti i pasti e corro in gym dai miei clienti..nei periodi di off season, in genere mi alleno verso le 13. Finito di allenarmi vado a casa a rilassarmi un pò e mi dedico al virtuale aggiornando della pagina di FB e istagram ..rispondo a tutti i ragazzi che seguo a distanza ..nel pomeriggio ritorno in sala e iniziano altre lezioni di personal ..nei periodi di gara, al mattino, inizia il primo allenamento cardiovascolare con qualche richiamo di “rifinitura”, alle 13 secondo allenamento!

Ti concedi degli sgarri? Se sì, ci puoi fare degli esempi?

Mi concedo un pasto massimo due pasti liberi a settimana nel periodo di off…cerco sempre di mantenere una forma discreta X evitare di ingrassare e fare il doppio della fatica quando inizia la preparazione.. Essendo del sud preferisco sgarrare con una buona pizza e un gelato alla frutta.. Altrimenti considero uno sgarro un pezzo di carne magra con patate al forno..Molte volte in preparazione preferisco cenare fuori in posti fidati ,cosi anche la dieta non entra in una fase di monotonia.. Trovo tutto questo una buona arma x combattere lo stress della preparazione pre contest.

I tuoi familiari e amici come considerano il tuo stile di vita?

 Sono molto fortunato con i miei genitori…Ora accettano e capiscono quanto sia importante x me quello che faccio…in realtà non è stato sempre così. Ho dovuto battermi molto x fargli capire che x me non era solo una passione, ma un vero e proprio lavoro. Ora, vedono i sacrifici e l’impegno che ci metto, sono contenti che questo che x me è ormai diventato uno stile di vita, ha evitato che prendessi strade sbagliate( siccome vivo in un posto dove ci sono realtà non facili).  Ho molti amici che non c’entrano niente col BB, ma generalmente, preferisco uscire e divertirmi con persone che vivono la mia stessa passione, per evitare spiacevoli pregiudizi che non aiutano il nostro percorso..

Quali sono i tuoi prossimi impegni agonistici?

Tra poche settimane ci sarà la gara delle gare ..il seccarecci classic ,gara organizzata in memoria del mio grande amico ! Dopo 3 weekend c è di scena la notte dei campioni a catania che da l accesso al sogno americano ..chiudo l anno con il Ludus a Roma IFBB ..tutte competizioni prestigiose e importanti x ogni bb..

peppe e checco

Quando un ragazzo si rivolge a te qual è l’obiettivo che intende raggiungere?

Ci sono varie categorie di ragazzi che mi chiedono fisici tonici e non troppo voluminosi.. Io cerco sempre di far capire che ogni uno di noi predispone di un codice genetico e bisogna fare i conti con le forme che la natura ci dona..in linea di massima mi chiedono un fisico alla man” s pyshique x intenderci.

Cosa consiglieresti ad un uomo che vuole approcciarsi per la prima volta al BB (agonistico e non)?

Ad un uomo che vuole approcciarsi al body building consiglio principalmente di non avere fretta, di non cercare scorciatoie e di essere costante. I risultati arrivano nel tempo senza pensare che da un giorno all’altro si diventa come Ronnie Coleman alzando manubri da 5 kg!!

Qual è il tuo approccio verso una persona che ha bisogno di perdere molto peso e deve completamente stravolgere la sua vita e le sue abitudini ?

Il mio approccio è molto soft. Cerco, dove è possibile, di non stravolgergli troppo le sue abitudini (almeno all’inizio) e evito di abbassargli troppo drasticamente le calorie. Un cambiamento così drastico e violento, nel 99% dei casi, non verrà rispettato. Cerco di “pulire” la dieta dai cibi spazzatura senza scendere troppo con le calorie cercando di mantenere il più possibile i riti quotidiani (un bicchiere di latte al mattino non uccide nessuno). Quando il cliente, vedendo i progressi, sarà motivato, si potrà iniziare con alimentazioni un pò più “tecniche”

Un altro aspetto importante è quello motivazionale , che significa per te essere un buon motivatore?

La motivazione è importantissima!! È la molla che ti spinge ad andare avanti nei momenti di stallo mentale e fisico. Purtroppo si arriva ad un punto dove i miglioramenti sono così lenti e graduali….la fame poi…..che bisogna far affidamento a tutta la nostra buona volontà e forza! In questo caso avere un buon motivatore accanto ti aiuta a non mollare.

Di grande successo è stata la preparazione del tuo atleta Francesco Montuori , quali sono le emozioni che un preparatore prova nel vedere il suo atleta vincente a livello nazionale ed internazionale ?

Sono emozioni immense perché quando con Francesco abbiamo iniziato questo percorso, è stato un “mettersi in gioco” da parte di entrambi. Io ero agli inizi come preparatore e lui era la prima volta che si preparava x una gara. La prima vittoria al One way fitness ifbb è stata un’emozione incredibile….per poi proseguire con un’escalation!
Adesso che ho più esperienza non è cambiato niente. È sempre emozionante vedere una tua “creatura” che realizza il suo sogno di salire su un palco di gara….se poi si vince, è ancora meglio!! 

Anjels Fitness ti ringrazia e ti fa un grande in bocca al lupo per i tuoi progetti.

About Us

60 minuti workout : allenamento HIIT e mini circuito per gli addominali

Salveeeee a tuttiiiiiiii ,

oggi è venerdì e come ogni venerdì dovrei allenare le gambe  ma, siccome ho cambiato l’allenamento, mi fanno ancora male da martedì che le ho allenate ed ho deciso di posticipare il secondo allenamento delle gambe a domani, anticipando il cardio ad oggi 😉

Ecco il mio allenamento : 

gli attrezzi che ho utilizzato sono il tapis roulant e la corda per saltare .

5 minuti riscaldamento camminata veloce sul tappeto

1* Round Allenamento HIIT con la corda : 1 minuto salto con la corda – 30 secondi di recupero x  15 volte TOTALE 22 minuti e 30 secondi 

allenamento-corda

2* Round Allenamento HIIT sul Tapis Roulant alternando scatti a riposo totale (mi fermo ) o camminata : nel mio caso 1 minuto scatto a velocita 11,5 – 1 minuto di riposo camminando a velocità 5-6 x 10 volte  (ovviamente sono parametri che dipendono anche dal tipo di tappeto) TOTALE 20 minuti 

6C

3* Round circuito  di 18 minuti x addominali :

1. 1 minuto di Seated V Up 

1

Variante : L’esercizio può essere eseguito anche poggiandosi sui gomiti e non sulle mani 

2. 1 minuto di  Distensioni complete 

v-ups-with-med-ball

Variante : l’esercizio può essere eseguito a ginocchia flesse 

3. 1 minuto di crunch completo avvicinando contemporaneamente  le ginocchia flesse a 90gradi ed i gomiti staccando le spalle 

addominali

4. 1 minuto di side plank a destra ed un minuto di side plank a sinistra 

Side_Plank

– mi raccomando gomito in linea con la spalla , addominali contratti , glutei contratti e su il busto-

5 . 1 minuto Russian twist : lo potete fare libero o mantenendo un pesetto tra le mani 

RussianTwistModification_560x460-copy

Ripetere tutto per 3 giri completi  per un totale di 18 minuto di circuito per gli addominali !

Buon Allenamento 

Jessica.

 

About Us

10 semplici consigli per ridurre il grasso corporeo

10 semplici consigli Ridurre il grasso: piano efficace per la riduzione del grasso
efficaci per ottenere una forma fisica migliore per la vostra salute…

 

  1. Riduci gli zuccheri , il sale , tè e caffè :  Lo zucchero è il peggior nemico della dieta, durante la fase di perdita di peso, e per la salute in sè. Non solo aggiunge calorie inutili al corpo e aumenta il tuo peso, ma aumenta anche il rischio di diabete, obesità, malattie cardiache e altre malattie gravi; Inoltre, riduci al minimo l’uso del sale…sostituendolo con l’uso delle spezie!

  2. Mangia alimenti che contengono ”grassi Buoni”omega 3 (Salmone-sgombro-semi di lino, semi di chia e frutta secca in generale ovviamente consumata con moderazione se si vuole perdere peso-spinaci-uova) ed assumere integratori di omega3; 
  3. No ai  cosiddetti ”white carbs” o zuccheri semplici e ai latticini. Conoscete la regola delle 5 P ??? niente Pane – Pasta – Pizza- Patate – Pasticcini; ovviamente vi sono delle eccezioni. Riducete l’uso dei latticini, consumando solo quelli a basso contenuto di grassi (es. fiocchi di latte, latte di soya o scremato , yogurt greco 0% grassi)
  4. Bere dai 2 ai 3 litri di acqua al giorno; 
  5. Controlla lo stress!!!!! Importantissimo questo punto perchè lo stress fa produrre un ormone , il cortisolo, nemico della linea!
  6. Aumenta il consumo di verdura a foglia verde;
  7. Mangia proteine  provenienti da fonti magre;
  8. MOVE YOUR BODY!!!!!!!!!!! Ridurre il grasso: piano efficace per la riduzione del grasso
    inserite nel vostro programma 40/50 minuti d’allenamento aerobico al giorno (o a giorni alterni). Se non siete abituati al lavoro aerobico procedete per gradi.
  9. Bevi al mattino, a stomaco vuoto,  2 bicchieri di succo di limone in acqua tiepida;
  10. Cerca di dormire almeno 7 ore a notte ; La responsabile del Centro di Medicina del Sonno del Policlinico Tor Vergata di Roma, Maria Grazia Marciani, ha spiegato: “Non dormire mai abbastanza fa saltare gli equilibri del nostro metabolismo. E non bisogna illudersi di poter recuperare il sonno perso di notte con pennichelle e pisolini diurni, perché il riposo notturno è quello più importante per garantire un corretto assetto ormonale, che dipende in larga misura dall’alternanza luce/buio e veglia/sonno. Modificare i ritmi e le abitudini può pregiudicare la produzione di ormoni come la melatonina, il cortisolo, la leptina e la grelina. La carenza di sonno incide poi sulla regolazione della glicemia aumentando la resistenza all’insulina e aprendo la strada allo sviluppo del diabete ed all’obesità“.

TGCOM-Girovita

Jessica.

About Us

Dolce leggerezza allo yogurt

20140413-162952.jpg

Chiamare questo dolce cheat meal è davvero troppo !! Anzi , più che un dolce da sgarro è un dolce da snack pomeridiano da accompagnare ad una bella tazza di Thè caldo o una tisana agli agrumi ! Potreste anche spalmare una fettina di questo dolce con marmellata 0 zuccheri o del caramello della Walden Farms 😋😋😋 Ovviamente adesso posso anche sognarmelo di concedermi una cosa del genere ma ,per chi non è alle strette come me , credo sia una valida idea .

Ingredienti :
2 uova
2 cucchiaini di dolcificante liquido
250 gr yogurt magro
50 gr amido di mais
Pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci
( a piacere potete aggiungere cannella – Vaniglia – cacao o aromi vari)

Procedimento :
Frullare i tuorli con il dolcificante ; aggiungere lo yogurt , l’ amido di mais ed il lievito e frullare fino ad ottenere una crema densa e compatta ; aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve con un pizzico di sale ; amalgamare bene . Spruzzare il pam in un recipiente adatto alla cottura del dolce, avendo cura di passarlo per bene anche sui bordi , Versare l’ impasto nel recipiente e cuocere in forno a 180 grado per 30 minuti .

Prima di metterlo in forno ho grattugiato Sulla superficie del dolce la buccia di un arancio ed ho aggiunto granella di nocciole .

Jessica.