Allenamento in gravidanza, Fit Pregnancy

Allenamento 7° Mese

Eccoci al termine del settimo mese 🙂 con + 5kg. La bimba cresce e rispetta le giuste misure. Ormai si muove di continuo e non esiste sensazione più bella…è qualcosa di incredibile!!!

L’anno nuovo diventerò anche ziaaa ❤

In questo mese, sarà stato il forte caldo, ho avuto una riduzione della fame – mantenendo però 2 sgarri a settimana. Per quanto riguarda le energie, ringrazio Dio per riuscire a fare tutto: dall’allenamento, alle pulizie di casa…dalla spesa al lavoro. Presto però iniziano finalmente le ferie anche per me, e subito dopo inizio il periodo di maternità.

Ho proprio bisogno di rallentare i ritmi e soprattutto ho bisogno di tempo per iniziare a fare tutte le compere per Isabel…sono ancora a zero!!!

Il corredino in verità l’ho iniziato e ho ricevuta già tantissimi regali 🙂 🙂 🙂

Per quanto riguarda l’allenamento ecco il circuito del mio 7°mese:

  1. Primo Giro:
  • Squat ai cavi  x 15/20
  • Affondi ai cavi  x10 a gamba
  • Dorsali pull down machine x 15

Eseguire gli esercizi secondo le ripetizioni indicate e passare all’esercizio seguente senza effettuare riposo. Alla fine dei 3 esercizi, riposare 45 sec/1min e ripetere il primo giro.

 

2. Secondo Giro:

  • Abductor machine x 10/12
  • Ponte su fit ball x 15/20
  • Alzate laterali x 10 + frontali x 10

Eseguire gli esercizi secondo le ripetizioni indicate e passare all’esercizio seguente senza effettuare riposo. Alla fine dei 3 esercizi, riposare 45 sec/1min e ripetere il secondo giro.

3. Terzo Giro:

  • Hack squat x 15
  • Bicipiti  con manubri x 15
  • Tricipiti con manubrio singolo sopra la testa x 15

Eseguire gli esercizi secondo le ripetizioni indicate e passare all’esercizio seguente senza effettuare riposo. Alla fine dei 3 esercizi, riposare 45 sec/1min e ripetere il terzo giro.

4. Quarto Giro:

  • standing leg curl  x 12 + 12
  • polpacci machine x 15
  • spinte in alto x 10 + pull down ai cavi x 10

Eseguire gli esercizi secondo le ripetizioni indicate e passare all’esercizio seguente senza effettuare riposo. Alla fine dei 3 esercizi, riposare 45 sec/1min e ripetere il quarto giro.

Alla fine del quarto giro continuo con 5 min di abductor machine (che potete anche sostiture con il quarto giro) + 15 min di camminata.

Eseguo il circuito 3/4 volte a settimana.

Importante: vi consiglio sempre di chiedere al vostro medico che tipo di attività fisica potete eseguire in gravidanza. Ogni persona è diversa e ogni gravidanza è a sè !!!

#Anna #purebody  #fitpregnancy #30weekspregnant ❤🍼

www.pure-body.it

Allenamento in gravidanza, Fit Pregnancy

Allenamento 5° mese

Non finirò mai di ringraziarvi per l’affetto che mi dimostrate ogni giorno 🙂 mi rende davvero felice.

Questo periodo di gravidanza diventa giorno dopo giorno sempre più bello…alla ventesima settimana ho iniziato a sentire i primi colpetti da parte della piccola. Un’emozione indescrivibile!!!

Lo stile di vita sano, mi sta aiutando molto nel vivere il tutto con serenità. Il non mettere su troppi chili e il continuo movimento mi permettono di continuare la mia vita facendo tutto ciò che facevo prima.

Continuo ad allenarmi 4 volte a settimana, anche se la pancia sta crescendo. L’unico fastidio che posso avere quando sono molto stanca tra casa, lavoro e impegni vari come l’allenamento…è il nervo sciatico. In verità ne ho sempre sofferto, ma fortunatamente mi basta una bella dormita per far passare il dolore. In gravidanza non sono ammessi medicinali (a parte qualcosina in casi particolari tra cui febbre) per cui devo farmi bastare i metodi naturali.

Crescendo la pancia, in palestra c’è chi guarda “stranito” e chi incuriosito e ti riempe di domande!!! ahaha 🙂

Di seguito il circuito di questo 5° mese quasi giunto al termine 🙂

CIRCUITO TOTAL BODY (5° MESE) Continue reading “Allenamento 5° mese”

About Us

Polpette di Patate dolci

Ormai credo sia chiaro l’amore incondizionato che nutro verso le patate dolci 🙂 In qualsiasi modo si preparano per me sono sempre il Top!
Le trovo una valida alternativa al riso , visto che cerco di seguire un’alimentazione quanto più possibile senza glutine , e di solito 50 gr di riso li sostituisco con 250-300 gr di patate dolci .
La ricetta che vi posto oggi l’ho “rubata” dalla famosissima bikini Nathalia Melo !

Ingredienti :
250 -300 gr di patata dolce ( quella arancione/rossa)
1 albume
Sale-pepe-cannella
Spezie ed erbe a piacere

1 Bollire la patata e quando è cotta romperla con una forchetta
2 Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare
3 Formare delle polpette e cuocere su padella antiaderente ( dopo aver spruzzato un po’ di PAM o sporcato con un po’ di olio di cocco ) . Continuare la cottura da entrambi i lati sin quando risultano belle dorate e croccanti .
Volendo possono essere cotte anche in forno su carta forno e magari dopo averle spennellate con un po’ di olio di cocco 😉

Fatemi sapereeeee !!!!

IMG_1102.JPG

Jessica.

About Us

-25 giorni all’ Arnold Classic Madrid …

…. Ed il cuore batte sempre più forte , l’ adrenalina sale , la voglia di allenarsi aumenta , il desiderio di fare tutto come deve essere fatto senza rinunce , senza rimpianti , dando il massimo !
È la prima volta nella mia vita che riesco finalmente a raggiungere un mio obiettivo , anche se non sembra , non ho mai avuto molta fiducia in me stessa , sono tendenzialmente un po’ pessimista e mi arrendo sempre prima di iniziare ,senza provarci nemmeno !
Quando facevo le gare di atletica leggera mentre correvo ,invece di ripetermi ” io posso!” , mi ripetevo sempre ” non posso farcela! ” questo ovviamente si ripercuoteva sui risultati delle gare , sui miei allenamenti ecc …
Da quando avevo 15 anni ,che ho messo per la prima volta piede
In una sala di BB , ho sempre desiderato gareggiare ma non credevo di poterci riuscire , solo un anno fa ho deciso di credere in me stessa ed iniziare questo percorso …. Da li non mi sono più voltata indietro …. Determinazione ,passione , disciplina e
la capacità di ripetermi ogni giorno “io posso se voglio !”
Ieri sera un amico BB ,che dovrà gareggiare anche lui a Madrid , dopo avermi chiesto come mi sentivo e come stava andando la preparazione mi ha detto :

Mentre tu soffri , stai preparando la vittoria …. Perché gli altri mollano !

Mi ha fatto sentire bene …. 🙂 voi cosa ne pensate ?!?

IMG_0953.JPG

Jessica.

About Us

Healthy Pancakes

BuonGiorno !!!!

Avere un ragazzo che segue il mio stesso stile di vita è molto importante per me soprattutto perchè riesce a capire quali sono le mie esigenze, mi segue come ”motivatore” e sostenitore nel mio percorso ma anche perchè abbiamo qualcosa in più da condividere . Il problema nasce quando lui non si accontenta (quasi mai ) di mangiare a colazione i soliti pancakes di albumi e avena anche perchè con la quantità di avena che dovrebbe mangiare si lamenta che diventano troppo ”pesanti”…. ed allora io , quando posso , cerco sempre dei modi alternativi o ricette diverse per cercare di dargli lo stesso apporto nutritivo … diciamo che vado un pò a tentativi e questa volta mi è riuscita bene ! 

Ingredienti:

  •  50 gr farina di avena
  • 130 grammi di albumi 
  • 1/2 bicchiere si latte di riso
  • cannella q.b.
  • 1 mela 
  • 15-20 grammi di proteine gusto vaniglia

 

Frullare tutti gli ingredienti e cuocere in padella antiaderente !

20140813-100710.jpg

 


Jessica.fit

 

 

About Us

Rice protein Cupcake (gluten free)

rice

Parola D’ordine ….VELOCITà anche nello scrivere il post così ritorno subito a studiare 😉

Ingredienti :

  • 2 gallette
  • 30 grammi di proteine al cioccolato
  • 8 grammi di riso soffiato o un’altra galletta sbriciolata
  • pizzico di gomma di xantano
  • acqua q.b. 
  • cioccolato walden farm (facoltativo)

Procedimento :

  1. In una tazza capiente unire proteine , acqua , gomma di xantano e le due gallette ; frullare con l’aiuto di un minipimer ; aggiungere il riso soffiato e mescolare .
  2. porre in microonde per 2 minuti max potenza .

Ecco un piccolo video dimostrativo : 

Rice Protein Cupcake (senza glutine)

Jessica.

About Us

Budino di riso alla pera con crema al doppio cioccolato (Gluten Free)

10518688_628005413973455_8214496188570538370_n

..un piccolo strappo alla colazione di sempre ( avena e albumi ) !!!

Beh in quel caso c ‘è ben poco da inventare ogni giorno , ma avevo proprio voglia di fare colazione con qualcosa di fresco senza sensi di colpa! 

Ingredienti : 

per il budino

  • 50gr di crema di riso plasmon 
  • 5gr di proteine vaniglia e pera ( in questo caso ho utilizzato le whey active della  Self Omninutrition)
  • essenza di vaniglia o vaniglia in polvere
  • 150 ml circa  di acqua
  • 50gr di albume 
  • pizzico di gomma di xantano
  • Bolero gusto pera circa 1 cucchiaino e 1/2
  • qualche goccia di stevia

per la copertura

  • 25gr di proteine al cioccolato ( micro whey premium self omninutrition)
  • 1 cucchiaio di chocolate dip della walden farm
  • acqua q.b.
  • cannella q.b.

Procedimento :

  1. Riscaldare l’acqua in un pentolino e quando diventa bollente aggiungere la crema di riso ed amalgamare bene evitando la formazione di grumi . Togliere il pentolino dal fuoco ;
  2. Aggiungere alla crema che si è formata tutti gli altri ingredienti e mescolare ;
  3. Trasferire il composto in un recipiente ed aspettare che raffreddi ;
  4. Preparare la copertura mischiando semplicemente le proteine al cioccolato con poca acqua fino a formare una cremina bella densa ed aggiungere il cioccolato della walden ;
  5. Ricoprire il budino con la crema al cioccolato e cospargere di cannella .
  6. Riporre in frigo tutta la notte !

Il budino è facilissimo da preparare e può essere usato tranquillamente come base per creare tante varianti diverse semplicemente aggiungendo del cacao amaro o cambiando il gusto del bolero 😉

*Una variante da provare, secondo me ,è aggiungere al budino il bolero mandorla e fare sopra la cremina mischiando pro alla vaniglia – caffe solubile e caramello della Walden ! Buon esperimento!!!!

 

Jessica.

About Us

Dolcino di Avena e crema Mandorlata

Buongiornoooooooooo !!!!!!!

….era da tempo che non pubblicavo un post sul nostro blog…. troppo presa da TROPPE cose ;

Avevo troppe ricette in sospeso da pubblicare ed ho deciso di prendermi una pausa dallo studio per dedicarmi al blog 😉

Nell’ultima fase della preparazione sono veramente poche le cose che possiamo permetterci , anzi forse sto diventando un pò monotona, ma mi nutro solo di pollo-tacchino-avena-gallette-albumi – taaaaaaaanto merluzzo e taaaaanti asparagi…. ma alla fine è uno ”strazio” che dura solo un mese ed a me non pesa per nulla 😉

Tra le tante cose alle quali ho dovuto rinunciare sono le cremine fantastiche della Walden Farm che mi ”addolcivano ” la colazione . Da premettere però che a prescindere dalla preparazione non mi piace assumere queste cose in quantità elevate in quanto sono un pò ”fissata ” e non amo assumere cibi non naturali , quindi la mia dose giornaliera era al massimo un cucchiaio al giorno e non tutti i giorni .

L’ultima mia ”tentazione” risale alla settimana scorsa ….

Immagine

Più che una ricetta è stata proprio una SCOPERTA!!!!

Una scoperta molto leggera e che può essere una valida alternativa alla vostra colazione con albumi ed avena …perchè ,che ci crediate o no, sono gli unici ingredienti 😉

Ingredienti per porzione :

  • 40gr  avena
  • 250gr albume
  • 130gr acqua
  • bolero mandorla q.b. (o gusto che preferite)
  • 1 cucchiaio di walden farm al cioccolato
  • cannella q.b.

Il procedimento è molto semplice :

  1. Mettere insieme gli albumi e l’acqua in un pentolino , aggiungere bolero e porre sul fuoco.
  2. Girare con l’aiuto di un cucchiaio e continuare la cottura fin quando l’albume e l’acqua di solidificano e formano una crema densa (per renderla ancora più cremosa ed omogenea si può frullare con il minipimer); Lasciare raffreddare.
  3. Mettere l’avena in un piatto con acqua, non troppa , la quantità giusta per ricoprirla e far si che sia tutta assorbita dall ‘avena .
  4. Dopo circa 30 minuti mettere il piatto con  l’avena 2 minuti nel microonde giusto per farla gonfiare ed ”attaccare”.
  5. Prendere  un contenitore ed iniziate a comporre il vostro dolcino 😉 usare l’avena come base e quindi disporla per bene sul fondo del contenitore ; Ricoprirla con gli albumi ; cospargere con walden farm al cioccolato ed infine cannella.
  6. Lasciare in frigo per circa 2 ore per questo vi consiglio di farla la sera prima della colazione !

Immagine

Una variante potrebbe essere quella di aggiungere del dolcificante ed un cucchiaino di caffe solubile all’avena oppure caffè solubile e bolero mandorla.

In questo periodo  lo stesso dolcino lo mangio  senza mettere la crema della walden farm oppure preparo solo  la crema di albumi ,variando ogni giorno gusto, ed aggiungendoci semplicemente l’avena ”cruda”.

Buon esperimento !

Jessica.

About Us

Nathalia Melo…IFBB Bikini Pro!

 

Good morning…only a few months and I’ll meet Nathalia Melo!!!…Can’t wait!!!

Fitness-Model-with-Pink-Background

Nathalia Melo is one of the leading fitness models in the world. Having won the 2012 Bikini Olympia Champion title, Melo solidified herself as one of the greats in fitness modeling competition history. Melo is the first Brazilian Professional IFBB Bikini competitor and International Fitness Cover Model. She has been featured in numerous magazines such as Muscle and Fitness, Muscular Development, Flex, Oxygen, and graced the cover of Fitness Rx multiple times. Flex Magazine ranked Melo as the #5 all-time fitness models.

When she first moved to the U.S. in 2004, Nathalia was caught up in an unhealthy lifestyle and began to watch the number on the scale rise. By the end of 2009, Nathalia decided to change her sedentary life and challenged herself by signing up for her first National Physique Committee (NPC) event. With a lot of determination and discipline, she not only won her class but also took home the overall trophy!

A few months after Nathalia’s first competition her fitness career took off faster than anyone in the industry had ever seen. She acquired high-profile management, signed a sponsorship with Nutrex Research and earned her professional competitor status. Melo scored a win within her first two professional competitions and placed 3rd in her third competition, which qualified her for the largest bodybuilding competition in the world, the Olympia. Nathalia took 2nd place in 2010 and again in 2011. She was invited to compete at the Arnold Classic in 2011 and 2012 where she placed 3rd and 5th, respectively. Nathalia finally broke through and won in the Olympia in 2012.

HCIHe

Things she loves are:

  • Working Out & Training Others
  • InspiringPeople
  • InternationalTravel
Stats: short and simple
  • Height:  5’5”
  • Competition Weight:  120 lbs
  • Competition Body Fat:  8-9%
Favorite Foods
  • Favorite Healthy Food:  Orange Roughy, sweet potatoes, and peas
  • Favorite Healthy Snack:  Protein Powder (Chocolate) with plain Greek yogurt and almonds
  • Favorite “Cheat” Food:  “”Everything!” says Nathalia, but she admits to missing Brazilian food especially
Top 3 awards
  • 2012 Bikini Olympia
  • 2011 Europa Show of Champions
  • 2010 Europa Show of Champions

strong_bodies_blog_nathalia_melo 2012-Bikini-Olympia-Champion-With-Pink-Background

Favorite Exercises
  • Walking lunges
  • Shoulder Press
  • Free bar deep squat

Her Favorite Quote:

“Winning doesn’t make you a better person, but being a good person will make you a winner.” – Joe Carlozo

Roxanjels Fitness will be at “Nathalia Melo” Italian Camp in May either in Milan and Rome… stay tuned!!!…we can NOT wait!!!

Information taken from Nathalia Melo Official Web site

Anna

#Roxanjelsfitness