Alimentazione in gravidanza, Allenamento in gravidanza, Fit Pregnancy

Il mio parto & post-parto 

Da quando è arrivata Isabel, la mia vita si è completamente stravolta. 

Ovviamente non riesco piu’ a fare tutto cio’ che facevo prima, ma i primi mesi di un neonato sono davvero impegnativi. Ha bisogno della mamma 24 ore su 24…e almeno nel mio caso la famosa frase che i neonati mangiano e dormono proprio non funziona ahahah. 

 Ritornando un po’ indietro nel tempo, vi racconto la mia esperienza del parto.

Isabel è arrivata circa 10 gg prima inaspettatamente. Il 10 ottobre 2017 quando mi sono svegliata avevo notato che durante la notte avevo avuto delle perdite trasparenti un po’ piu’ abbondanti del solito. Nessun dolore. In verità la cosa non mi aveva ne spaventata ne allarmata infatti con tutta serenità feci i miei 45 min di tappeto e iniziai le pulizie di casa proprio per anticiparmi in previsione del parto. 

Verso le ore 12, però ebbi la sensazione di avvertire comunque il ginecologo.  Gli inviai un messaggio e alla risposta mi consiglio’ di farmi controllare al pronto soccorso giusto per essere tranquilli che non fosse liquido amniotico. 

Con tutta serenità (proprio perchè non avevo alcun tipo di dolore) Fabio mi accompagna al pronto soccorso (senza la valigia!!!!). Alla visita di controllo il ginecologo mi assicura sul fatto che non avevo perso liquido amniotico, ma che doveva ricoverarmi perchè c’erano delle contrazioni in corso ed ero dilatata di 1 cm. Non significava che stessi per partorire ma per sicurezza dovevo stare un giorno sotto controllo. 

Io intanto mi sentivo benissimo e non avvertivo nessun dolore. Solo verso mezzanotte iniziai ad avvertire dei doloretti tipo ciclo. Verso le 4.30 del 11/10 i dolori iniziarono ad aumentare ma ancora sopportabili. Era iniziato il travaglio passivo. 

Alla visita delle 5.30 risultavo ancora dilatata di 1 solo cm, infatti alle 6.30 dissi a Fabio di andare tranquillamente a lavoro ahhaha

Alla visita delle 7 invece la situazione cambio’. Ero in travaglio attivo, dilatata di 6cm e stavo per rompere le acqua. Non feci nemmeno in tempo ad avvisare mamma e Fabio. 

Alle 8.50 con parto naturale è nata Isabel. Una bimba stupenda di 3.050 kg. 

Le donne devono avere una forza disumana…ma quando la sentii piangere, fui sommersa da un misto di emozioni indescrivibili. E’ stato amore a prima vista!!

Domanda:

Ti ha aiutata l’allenamento durante i nove mesi per il parto?

Beh secondo la mia esperienza (positiva) vi dico di si…assolutamente! Durante la gravidanza ho preso 9kg e dopo il parto mi sono rimasti su solo 2 kg che ho smaltito nel giro di 3 giorni. 

Dopo quanto tempo si puo’ riprendere l’attività fisica?

Subito dopo la visita di controllo da fare col ginecologo (dopo 30/40gg) se tutto è ritornato al suo posto, si puo’ riprendere tranquillamente. 

Io, ho ripreso solo gli allenamenti a casa perchè allattando esclusivamente al seno non riesco ancora a lasciare Isabel. Inoltre va considerato che durante l’allattamento va evitato un allenamento intenso.

 

Come calcoli i macros durante l’allattamento?

Non ho ancora ripreso a fare il calcolo dei macros. Ascolto molto il mio corpo cercando di mangiare il più sano possibile. Sinceramente il primo mese post parto è molto impegnativo e un programma proprio non sarei riuscita a seguirlo. 

Sicuramente l’allattamento mi sta portando una fame enorme. Fortunatamente però il mio peso è rimasto stabile a 56kg (peso di inizio gravidanza). 


Qual è la tua giornata tipo dal punto di vista alimentare?

Vi lascio un esempio: 

Colazione – Porridge o Pancake con 50/60gr di avena + 200g di albume + 1 frutto + marmellata o salse 

Pranzo – 50 gr di avena o riso o 4/5 gallette + carne bianca o pesce 200g circa + verdure + 1 cucchiaio di olio evo 

Cena – 100/150 gr di riso +  + carne bianca o pesce 200g circa + verdure + 1 cucchiaio di olio evo 


Gli spuntini li faccio solitamente con un frutto o yogurt greco. 


Mi concedo anche 2 sgarri a settimana e se mi va di assaggiare qualcosa lo faccio tranquillamente. 

Quali alimenti vanno evitati durante l’allattamento?

Sotto consiglio del mio pediatra mangio praticamente tutto. 

Quando riprenderai con gli allenamenti in palestra?

Non so ancora…

Come pensi di organizzarti tra Isabel, casa, lavoro e marito?

Questa è una bella domanda…sarà il mio obiettivo per il 2018!!!! ahahah 

La maternità è un periodo bellissimo…GODIAMOCELO TUTTO! 🙂 

#Anna 

Spesa fit su www.pure-body.it con codice sconto #queen 

Abbigliamento Sportivo su www.junglefit.it 

Annunci
Alimentazione in gravidanza, Allenamento in gravidanza, Fit Pregnancy

Il mio primo trimestre tra alimentazione e movimento

Gioia indescrivibile è quello che abbiamo provato io e Fabio appena abbiamo saputo dell’arrivo di un bimbo, un misto di emozioni uniche.

Era il mese di Febbraio quando ho scoperto di essere in attesa da 4 settimane circa…

Per questo inizio gravidanza non mi posso lamentare, davvero pochi i momenti di nausea o fastidi vari. Ho solo accusato un po’ di stanchezza e tanto sonno, ma io sono una che già dorme tanto 🙂 Sin dall’inizio le mie abitudini non sono cambiate tanto, almeno per quanto riguarda il lavoro… l’alimentazione, l’unica cosa che e’ cambiata e’ l’allenamento…poi per il resto faccio tutto ciò che facevo prima tranne portare le buste pesanti della spesa 😉

Una delle prime raccomandazioni che mi ha fatto il ginecologo e’ proprio la cura dell’alimentazione, raccomandandomi soprattutto di mettere su massimo 9 kg!!! …speriamo bene ahahah

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del feto, e cosa mangiamo in gravidanza influenzerà poi, anche i gusti del bambino dopo. Per cui spero che in questi nove mesi posso trasmettere al feto l’amore per il cibo buono e sano. Tenete ben in mente che un aumento esagerato di peso porta a problemi sia per la mamma che per il bambino.

Per quanto riguarda l’alimentazione ho dovuto cambiare qualcosina, basandomi soprattutto su un’alimentazione il più naturale possibile (prima cosa che ho eliminato e’ il dolcificante). Per fortuna alcuni cambiamenti alimentari non hanno inciso sulla scelta del mio negozio preferito che continua ad essere Pure Body Megastore (uno store che non si limita alla sola vendita di integratori per lo sport, ma e’ ricco di alimenti naturali e integratori per il benessere fisico di cui adesso ho bisogno).

Come dice Marco Bianchi…una coppia quando si apre alla vita, dovrebbe fare del cibo uno strumento per voler bene al proprio bambino da subito.

Ad oggi che sono nella tredicesima settimana ho messo su 1 solo kg 🙂 il ginecologo mi ha spiegato che e’ proprio questo l’aumento massimo di peso nei primi 3 mesi dovuto all’aumento del sangue e al cambiamento dell’utero…ma io aggiungo ancora di più all’aumento del senooo!!!

Seguo un’alimentazione varia, completa ed equilibrata con l’integrazione di acido folico e vitamine multicentrum mamma.

Poco prima di scoprire di essere in attesa, avevo eseguito presso un nutrizionista la bioimpedenza. Da essa era risultata che avrei dovuto assumere:

Continue reading “Il mio primo trimestre tra alimentazione e movimento”