About Us

Le alternative al latte di vaccino

“Il latte della donna fa bene al neonato, quello della mucca fa bene ai vitelli”

Dott. Benjiamin Spock

spot_latte_mucca._c

Una delle prime cose che cerco di far capire alle persone che seguo o che mi chiedono consigli su come alimentarsi… è proprio lo sbagliatissimo utilizzo del latte di vaccino.

Si tratta sicuramente di disinformazione, perché anch’io fino a 3 anni fa amavo e pensavo di non poter mai vivere senza latte!!! …è sicuramente una strategia di marketing far credere che il latte faccia bene alle ossa. Se vi informate troverete tanti studi fatti e davvero da non sottovalutare!!!!

Vediamo allora perché il nostro amato latte fa tanto male.

  1. Il latte favorisce la crescita di cellule cancerogene: I mammiferi hanno bisogno di un enzima chiamato lattasi per digerire il lattosio (lo zucchero presente nel latte e nei suoi derivati). Tra i 18 mesi e i 4 annni, però, noi perdiamo tra il 90 e il 95% di questo enzima. Il lattosio non digerito e la natura acida del latte pastorizzato favoriscono la crescita di batteri nel nostro intestino. Tutto ciò incrementa il rischio di cancro, perché le cellule cancerogene crescono in ambiente acido.

2. Il latte è estremamente ingrassante:
Siamo l’unica specie presente sul Pianeta a bere latte dopo lo svezzamento. Siamo anche l’unica specie del globo a bere latte prodotto da un’altra specie: le mucche. Al contrario dell’immaginario pubblico, le mucche, proprio come le donne, producono latte solamente quando partoriscono e non hanno bisogno di essere munte. Il latte materno, da solo, consente un aumento del peso pari al 300%, in soli 12 mesi. Il latte bovino è ancora più ricco e nel giro di 2 anni riesce a trasformare un vitello di 40 kg in un adulto di 900 kg. Vi sembra molto ingrassante? Lo è infatti. Il latte bovino permette ai vitelli di raddoppiare il loro peso in soli 57 giorni, lasciandoli con i loro 4 stomaci pieni. Come visto il latte è estremamente ingrassante e ogni specie, come studiato da Madre Natura, produce il latte più adatto per il proprio sviluppo e la propria crescita.

3. Il latte fa bene alle ossa? Falso, fa male.
bevi il latte, ti fa le ossa“. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Troppe, dato che si tratta di una grossa boiatainculcata dall’industria casearia ed entrata a far parte dell’opinione pubblica muovendo un affare miliardario che sfrutta come marketing l’assuefazione ai prodotti del latte.
Ricercatori di Harvard, Yale, Penn State e del National Institutes of Health, hanno dimostrato che i latticini non sono in grado di contrastare l’osteoporosi, anzi, al contrario, il latte danneggia le ossa: uno studio del National Dairy Council ha rivelato che l’alto contenuto proteico di latte e derivati in realtà sottrae calcio alle ossa. I ricercatori dellaYale University hanno scoperto che i Paesi con i più alti tassi di osteoporosi sono quelli in cui la gente consuma maggiori quantità di latte e cibi di origine animali. Un esempio? 40milioni di donne americane soffrono diosteoporosi contro le 250mila donne africane. Delle 50 tribù africane prese in esame in Kenya e Tanzania, soltanto una, quella dei Masai, soffre di osteoporosi. Pensate un po’… i Masai sono l’unica tribù africana ad allevare bovini e a bere latte.

Quali possono essere le alternative?

pizap.com13505901723601

  • latte di soya
  • latte di cocco
  • latte di mandorla
  • latte di riso
  • latte di avena
  • latte di kamut

* il latte vegetale è molto utilizzato nella dieta vegana, perché non contiene lattosioglutine. Può essere un valido sostituto al latte vaccino. I tipi di latte sopra indicati hanno diversi benefici e  pochi grassi. La differenza magari sta nelle calorie 🙂 

Io cosa bevo la mattina? …d’estate amo iniziare la giornata con un succo fresco di limone o pompelmo. D’inverno thè o tisane 🙂

FONTE INFO: INTERNET

Anna 🙂 #pensaci 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...