About Us

Il mio ultimo sgarro?…pizza da Sorbillo!

Spesso ci chiedete se sgarriamo o meno… e la risposta è SI!!! 

5-RULES-OF-CHEAT-MEAL-3-e1355503930273

Lo sgarro, se pianificato fa bene e non solo alla mente ma anche al corpo dando una “botta” al metabolismo. Una volta alla settimana trasgredite tranquillamente, perché uno sgarro a settimana non cambia, mentre uno sgarro giornaliero siiiii!!!!

Trasgredire un giorno alla settimana… quando il corpo è alimentato normalmente con la “benzina” migliore, è in grado di compensare lo sgarro saltuario senza problemi. E in questi termini la trasgressione risulta persino benefica per anima, mente e corpo. Attenzione, però, a non prendersi in giro da soli. Un giorno di libertà totale è possibile se, e solo se, nel resto della settimana l’alimentazione è pienamente corretta.

Come potete ben notare Anjels Fitness vi propone un modo di mangiare sano, vario ed equilibrato, un insieme di buone abitudini da portare avanti tutta la vita, con regolarità, gioia, gusto e piacere, anche nel rispetto della socialità legata al cibo.

Tra i miei sgarri preferiti abbiamo la pizza o il sushi e il GELATO!!!! 

bulking-up-the-rock-cheat-meal

In periodi di “off season”, dunque quando non sono in preparazione per una gara mi concedo uno sgarro a settimana non vi nascondo che spesso mi piace sgarrare anche in modo “healthy” introducendo alimenti che solitamente non ho nel mio piano alimentare”. 

Nei periodi di “on season”, in preparazione per una gara…mi può passare un “mondo sgarroso” sotto al naso…e NON CEDO!!! godendomi comunque la mia vita sociale, perchè fuori casa si puo’ mangiare dell’ottimo pesce e della buonissima carne!!!

LE REGOLE PER SGARRARE: 

  1. pianificare lo sgarro decidendo cosa e quando mangiare
  2. lo sgarro deve sostituire un unico pasto e no un’intera giornata 😛
  3. non esagerare, ma mangiare tipo: una pizza + gelato o dolce, un piatto di pasta, sushi..
  4. evitare quantità fuori dalla norma e se possibile i fritti!!!

Il mio ultimo sgarro risale a ieri  🙂 Ecco il mio bel sgarro: Pizza al Pesto mangiata in una delle pizzerie tradizionali di Napoli…SORBILLO!!! Mancavo in questa pizzeria da anni, ma la pizza di Gino Sorbillo mi ha incuriosita per la scelta degli ingredienti: Farina di Agricoltura Biologica, Olio Evo Biologico, Pesto di Basilico Genovese Dop e pomodorini naturali. Lo studio dell’impasto e la continua ricerca dei migliori ingredienti hanno reso questa pizza unica.

la-pizza-con-il-pesto-di-gino-sorbillo

L’impasto è davvero leggero e anche se la pizza è bella grande…dopo non da quel senso di gonfiore e pesantezza. Un misto di sapori ed odori tradizionali che accendono le papille gustative!!!! 

sorbillo1
TROVATE SORBILLO NON SOLO A NAPOLI, MA ANCHE A MILANO!!!!

Ah dimenticavooo!!!…l’attesa è lungaaaaaaaa ma ne vale la pena 🙂

Anna #fitnessblogger

FACEBOOK: Anjels Fitness
INSTAGRAM: http://instagram.com/queenannadamiano
BLOG: anjelsfitness.com 

Annunci

2 thoughts on “Il mio ultimo sgarro?…pizza da Sorbillo!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...