About Us

Cucina cinese??? Si… Ma Home-Made !

L’unico vero vantaggio di andare al ristorante cinese è il prezzo …. Ma la qualità ?!? Stendiamo un velo pietoso …

•I piatti che propongono solitamente sono precotti (infatti se ci fate caso ci mettono due secondi per portarvi tutto quello che avete ordinato ) accompagnati con salse e serviti con condimenti pieni di zuccheri .

• è quasi TUTTO fritto ( e spesso con olii di pessima qualità ) !!!

• I cibi sono “ricchi ” di conservanti e di esaltatori di sapidità non proprio salutari come il glutammato di sodio (spesso usato nei cibi confezionati come sostituto del sale e responsabile di intolleranze alimentari , ritenzione idrica e aumento di peso ) .

Da amante della cucina straniera sono affascinata dalla cucina cinese tradizionale generalmente diversa da quella che propongono nei ristoranti.

Nella cultura culinaria cinese i piatti devono essere non solo buoni ma anche belli a vedersi ; inoltre ricercano nell’ordine cronologico in cui vengono presentati a tavola un equilibrio di sapori .

Personalmente quando ho voglia di sapori orientali, senza dovermi preoccupare della mia salute e di cosa sto mangiando, preferisco giocare in cucina ed immergermi in questo mondo meraviglioso che è la cucina cinese .

Una ricetta che faccio spesso è una mia rivisitazione degli spaghetti di riso saltati con gamberi e verdure. Se non erro gli spaghetti o comunque la pasta lunga in Cina dovrebbe rappresentare la lunga vita infatti viene spesso proposta durante compleanni o cerimonie .

Gli spaghetti di riso sono facilissimi da preparare ed anche super veloci perché per essere cotti necessitano davvero di pochi minuti . Non hanno uno spiccato sapore, ma tendenzialmente prendono quello delle spezie e dei condimenti che vengono utilizzati nella preparazione del piatto, inoltre godono di alta digeribilità, sono privi di grassi e sprovvisti di glutine !!!

Gli spaghetti di riso che solitamente utilizzo nelle mie ricette sono della marca Bifun e li trovo al supermercato biologico.

downloadTempo di cottura: 2-3 min
Valori nutrizionali per 100gr:
Kcal : 371
Proteine Totali: 7,2gr.
Carboidrati Totali : 79,2gr.
Grassi Totali :1,5gr.

SPAGHETTI DI RISO SALTATI CON GAMBERI E VERDURE .

Ingredienti:
♦70 spaghetti di riso
♦150 gr gamberetti
♦Carote
♦Zucchine
♦Funghi secchi
♦Radicchio ♦Salsa di soia o Tamari ♦Zenzero q.b., peperoncino q.b. , erba cipollina q.b. , cipolla q.b. ♦Semi di sesamo ♦Olio di cocco

Preparazione:

1. Lavare e Tagliare a strisce sottili le carote , le zucchine ed il radicchio . Mettere a bagno in acqua tiepida i funghi secchi . Sgusciare i gamberetti.

2. Far riscaldare in un Wok un cucchiaio di olio di cocco con zenzero , erba cipollina , cipolla tagliata sottile e peperoncino in polvere .

3.Aggiungere al wok le carote e far saltare giusto 2minuti . Aggiungere le zucchine e far saltare 2 minuti . Aggiungere il radicchio e fare saltare 2minuti. Dopo un po aggiungere i gamberetti ed i funghi . Bagnare con salsa di soia ed a piacere anche con un pò di acqua filtrata dei funghi . NON AGGIUNGETE SALE perchè la salsa di soia è già salata !!

4. Nel frattempo procedere alla preparazione degli spaghetti di riso : far bollire dell’acqua senza sale in una pentola. Buttare gli spaghetti e lasciar cuocere per circa 3 min. Scolare gli spaghetti e gettarli in acqua fredda altrimenti di appiccicano tra di loro. Dopo averli ”strizzati ” per bene aggiungerli agli altri ingredienti.

5. Far saltare il tutto nel wok per bene 2-3 min e se si desidera aggiungere altra salsa di soia .

6.Servire con una spolverata di erba cipollina e semi di sesamo .

Buon Pranzo !!!!!

Jessica

20140119-135936.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...