About Us

Baccalà in umido con pomodorini e olive

Buongiorno !!!oggi vi propongo una delle mie ricette preferite : Il baccalà in umido con pomodorini e olive 🙂 In realtà è un pesce che mangio molto spesso non solo perchè mi piace molto ma anche perchè contiene una quantità di proteine superiore a quella della carne bovina e pochi grassi!!!
il Baccalà è l’alimento costituito dal merluzzo bianco conservato sotto sale. è elemento essenziale di molte cucine popolari, nelle quali il suo utilizzo si alterna a quello dello stoccafisso che è sempre merluzzo, ma conservato mediante essiccazione.

Tanto il baccalà quanto lo stoccafisso, per essere utilizzabili, hanno bisogno di una lunga immersione in acqua fredda, che provvede ad eliminare il sale per il primo e a restituire ai tessuti l’originale consistenza per il secondo.

Il baccalà è un cibo sostanzioso, ricco di proteine, di sali minerali, (fosforo, calcio, jodio e ferro), con pochi grassi e calorie. Per questo il baccalà è indicato nelle diete ipocaloriche se consumato al naturale. Il baccalà è anche adatto a realizzare un piano alimentare equilibrato per chi non necessita di particolari restrizioni caloriche o per lo sportivo che ricerca un alimento dall’alto contenuto proteico. Il baccalà ha pochi grassi e quelli che ha sono anche molto utili. Si tratta dei famosi OMEGA3, preziosi acidi grassi polinsaturi che aiutano a controllare la pressione sanguigna e ostacolano l’accumulo di sostanze grasse nelle arterie (addirittura contribuiscono ad abbassare il tasso del colesterolo nel sangue).

I valori forniti di seguito si riferiscono a 100 gr. di baccalà già ammollato:

Carboidrati: 0
Proteine: 21,6
Grassi: 1
Acqua: 76
Calorie: 95

RICETTA

Ingredienti

200gr di Baccalà già ammollato
Pomodori ciliegini
Aglio, basilico , olive nere
Capperi
Peperoncino o pepe
Sale se serve
Origano
Olio EVO

Procedimento

1. Mettere in una padella l’aglio ed un cucchiaio di olio EVO , fare appena riscaldare ed aggiungere i pomodorini .

2. Cuociamo per 10 minuti e aggiungiamo olive nere, qualche mazzetto d’origano, basilico , capperi e giusto un po’ di sale solo per i pomodori (il baccalà ha già il sale che gli serve, quindi occhio a non salare troppo la pietanza, potreste combinare un casino!).

3. Fate asciugare un po’ il pomodoro per qualche minuto e poi unite le fette di pesce, adagiandole nell’intingolo e coprendole d’acqua tiepida.
Coprite con un coperchio e fate cuocere una buona mezz’ora. Attenti a non rigirare il baccalà, perchè si sfalda facilmente: all’occorrenza muovete un po’ la pentola ma non toccate il pesce, sta bene lì dov’è. Se volete pepare o aggiungere del peperoncino

4. Alla fine della mezz’ora il vostro baccalà in umido al pomodoro e olive nere sarà pronto per essere gustato, buon appetito!

20140116-122741.jpg

Jessica.

Annunci

2 thoughts on “Baccalà in umido con pomodorini e olive”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...